Il Primo Consiglio Comunale

Giovedi 25 Giugno 2009 alle ore 18.00 si terrà finalmente il primo Consiglio Comunale dell’era Natali. Ironia della sorte, nonostante avessi fatto richiesta (ancora senza risposta) di poter fare registrazioni audio-video delle sedute per poterle trasmettere a scopo informativo, non potrò nemmeno assistere al consiglio. Alle 18.00 sono nel bel mezzo del lavoro e non posso lasciare. Questo a ulteriore conferma della necessità di avere degli archivi audio-visivi per poter permettere a tutti i cittadini di partecipare alla vita pubblica, anche a quelli che per motivi inalienabili non possono partecipare. Vabbe’, speriamo che qualche consiglio dopo cena lo faranno!! Intanto resto in attesa della risposta alla mia richiesta, hai visto mai che un email la sprecano per un povero cittadino come me.
Comunque sia invito tutti quelli che possono, a presenziare alla seduta consigliare. Facciamoci sentire popolo, devono sapere che esistiamo, che non sono soli e che non saranno più soli. La cosa pubblica deve tornare ad essere pubblica, cerchiamo di riempire la sala consigliare.
Questo primo consiglio tra le altre cose servirà per presentare ai cittadini la nuova giunta, si definiranno le nomine e le linee programmatiche. Si getteranno le basi del governo che amministrerà la città per i prossimi 5 anni. Andiamo a conoscerli subito, forse questo aiuterà anche a recuperare con l’amministrazione quel tono confidenziale che negli anni si è perso. Se si entra in confidenza tutti sarà più facile risolvere i problemi che di volta in volta si presenteranno. Con più confidenza si potrà aiutare meglio l’amministrazione a portare a termine i suoi obbiettivi. Con più confidenza ci saranno più informazioni a disposizione dei cittadini e ci saranno meno informazioni nascoste. Con più confidenza ci sarà più trasparenza.
Quindi sturiamoci bene le orecchie e andiamo ad ascoltare che cosa hanno da dirci. Comunque vada saranno sempre cose interessanti da sentire, la conoscenza è di vitale importanza per alzare il livello di civiltà.
Andiamo ad ascoltare e dopo parliamone, discutiamone, scriviamone, diffondiamo la conoscenza, nelle famiglie, nei bar, nei luoghi di aggregazione, nei blog, nei siti, sui giornali, ma non restiamo sordi, non restiamo muti. Un popolo sordo e muto è un popolo di automi, che può essere sopraffatto da chi detiene il potere, per quanto onesto possa essere chi detiene il potere. Facciamo sentire che ci siamo, per il bene comune!

Saluti a tutti

Annunci

Nessuna Risposta to “Il Primo Consiglio Comunale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: