Facciamo un po’ di ordine

Vediamo di riepilogare un po’ la situazione e fare un po’ di ordine nelle confuse idee del primo post elezioni. A mente un po’ più fresca e meno traviata:

1 – Tuscania ha un nuovo sindaco: Massimo Natali del PDL
2 – Il PDL ha vinto, ma non stravinto: i risultati di Serenella e Leopoldo stanno a dimostrare che la voglia di nuovo c’è
3 – Dopo venti anni Regino si trova nelle retrovie
4 – Il risultato di Serenella e della lista Tuscania Partecipa, nonostante il vento che tira a destra in tutta Europa, è un risultato eccezionale. Sicuramente un punto da cui partire per affrontare le nuove stagioni.

Allora ci sono 1400 voti che non meritano affatto di essere dissipati, sia per rispetto degli elettori, sia perchè sono una base importante per costruire una solida alternativa nel futuro.
Questo risultato tra le altre cose ci ha regalato due rappresentanti nel consiglio comunale, che anche se non potranno incidere direttamente sulle decisioni, potranno e dovranno rappresentare l’occhio vigile, i tutori della cittadinanza in comune. Dovranno essere i nostri occhi e le nostre orecchie.
Certo è che il peso di tutto ciò non deve ricadere sui due rappresentanti, loro dovranno essere il trait d’union con la base che continuerà a lavorare per far comunque sentire la gente vicina alla gestione della cosa pubblica.
I candidati, se vorranno naturalmente, insieme ad altri volenterosi dovranno continuare a lavorare, informando i cittadini, esprimendo opinioni, organizzando incontri, dibattiti, facendo proposte e comunque cercando di coinvolgere la gente, facendola PARTECIPARE. Questa è la via giusta per crescere!!!
Naturalmente se l’amministrazione entrante lavorerà con trasparenza, rispetto delle regole e saggezza, questo lavoro sarà molto più facile, ma dovranno sapere che noi ci siamo e che da questo momento in poi nessuno può più abbassare la guardia. Il bene di Tuscania dipende da tutti noi!

Daje rega, famose sentì!! Non molliamo l’osso. Per il bene comune.

Annunci

Nessuna Risposta to “Facciamo un po’ di ordine”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: