Peccato

Il breve post di oggi riguarda una cosa spiacevole che è successa nel nostro piccolo mondo virtuale.
Mi era venuta voglia, come spesso accade, di fare un giro sul forum di toscanella.it dell’amico Luigi Pica (Promotore e sostenitore del Gruppo Toscanella di cui faccio parte): sono rimasto di stucco, il forum era stato messo offline dall’amministratore.
Ho provato una strana sensazione. E’ stato un po’ come se avessi voluto andare a fare un giro al parchetto, ma avessi trovato i cancelli chiusi.
Uno spazio aperto a tutti che di colpo diventa non fruibile. Un vero peccato!! Perchè era un bel luogo di confronto, qualche volta gigionesco altre volte più serio, comunque utile. Basti pensare anche a quanti piccoli problemi del paese sono stati risolti grazie a segnalazioni inserite sul forum. Peccato!!
Non so cosa possa essere successo di preciso, ma se la soluzione è stata così spiacevole, forse anche il fattore scatenante deve essere stato spiacevole. A Luigi Pica va tutta la mia solidarietà e spero che tenga duro e presto riapra le porte del forum.
Grazie Luigi. Un saluto solidale.

Buonanotte a Tutti

Annunci

6 Risposte to “Peccato”

  1. Alcuni utenti, di schieramenti opposti, si sono insultati e hanno esteso gli insulti ai candidati. Evidentemente c’è sempre qualcuno che non è in grado di confrontarsi civilmente. Sinceramente, non capisco perché l’amministratore non ha semplicemente eliminato i messaggi e/o dato la possibilità a persone di fiducia di moderare le discussioni come avviene in altri forum onde evitare il ripetersi di spiacevoli episodi. Tuttavia, il forum e il sito, con tutti i servizi annessi, è opera e onere (in ogni senso) di GiggiPica e quindi decide lui. Magari poteva aggiungere una breve motivazione al messaggio di chiusura. Concordo con te che è un peccato che proprio in questo momento venga meno un efficace strumento di confronto.

    Un saluto.

    • Ti ringrazio dell’aggiornamento riguardo alle vicende del forum di toscanella. Ancor di più mi viene voglia di dire peccato, conoscendo i fatti. Speriamo che sia solo una sfuriata preelettorale e la gente torni ad essere serena e rispettosa. Confrontarsi è bello, farlo con tranquillità e moderazione è utile. A tutti.
      Grazie
      Buona giornata.

  2. Neanch’io so cosa sia successo di preciso sul forum, tant’è che è ancora inaccessibile, io non sono iscritto al forum e vado su toscanella principalmente per leggere le notizie e devo dire che nei commenti alle notizie si sono accese discussioni molto interessanti.

    Tuttavia, siccome non sono un novizio di internet e frequento attivamente decine e decine di forum dei più svariati argomenti, mi sento di consigliare al buon Luigi Pica che, dato l’onere immane della gestione di un sito, piuttosto che ricorrere alla chiusura dell’intero forum, potrebbe trovarsi meglio istituendo dei moderatori (eticamente corretti, beninteso, i censori servono a ben poco) che lo aiuterebbero nel compito di controllare che la situazione non degeneri.

    Ciao

    • Ti ringrazio per il tuo intervento. Sono perfettamente d’accordo con quello che dite tu e duepiuduefaquattro, uno o più moderatori (non censori) potrebbero evitare questi problemi. Forse Luigi si è fidato del buonsenso e della buona educazione di tutti. Ha peccato di ingenuità, forse questa è la sua colpa maggiore, credo.
      Ciao Fabrizio
      Buona giornata

  3. La scelta di chiudere il forum in questa fase elettorale è una scelta difensiva, ancora una volta per colpa di pochi, viene troncato un servizio che era ormai una consuetudine per i tuscanesi. Qualcuno gioca scorretto, abilmente, gioca scorretto…. non lo farà con il forum di Toscanella.

    Luigi Pica

    • Benvenuto nel mio spazio Gigi. E’ un onore per me. Condivido la tua scelta, ma non sottovaluterei i consigli dati da duepiùdue…. e Fabrizio, anche se capisco che trovare dei moderatori, delle persone di fiducia che abbiano la voglia di prendersi cura insieme a te del forum, può essere difficile. Comunque chi gioca sporco, prima o poi affogherà in quella melma che gli piace tanto smuovere. Esiste una giustizia terrena e tutte le cose tendono all’equilibrio. La pazienza è una virtù. Uno dei più grandi strateghi del mondo romano è stato Quinto Fabio Massimo detto “Cuntactor”, il Temporeggiatore. Quindi abbi fede, la giustizia verrà. Basta saper attendere ed andare a dormire sereni e con la coscenza a posto.
      Ti saluto amico
      Buonanotte


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: