Raccolta Differenziata

Anche se in maniera un po’ disordinata e, sicuramente, non esaustiva, ho già affrontato due dei tre temi che riguardano il futuro del pianeta: acqua ed energia (sebbene per quanto concerne l’energia ci sono molti altri aspetti da toccare, avendo toccato solo il tasto Biomasse). Rimane da analizzare il terzo e, forse, più importante tema: quello dei rifiuti. Questo è quello più difficile da affrontare perchè meno visibile e immediato.
Buttiamo i nostri rifiuti nel sacchetto, da qui nel cassonetto e come per magia: puff!!! spariti i rifiuti. Ma sono spariti solo dal nostro raggio visuale, quei rifiuti rimangono e giorno dopo giorno crescono sempre di più. Il sistema è saturo ed è nostro dovere cominciare a pensare al futuro nostro e delle generazioni che verranno. Mai come in questo caso la rivoluzione, il cambiamento viene (o dovrebbe venire) dal basso. Dallo sforzo di tutti.
Il passo successivo, naturale e necessario, è quello che porta alla raccolta differenziata. Ma questa da sola non basta, senza formazione-informazione non potrà esistere una seria raccolta differenziata. Il ruolo fondamentale della prossima amministrazione sarà quello di una mamma premurosa che educa i propri figli-cittadini e li accompagna ad un uso corretto della raccolta dei rifiuti.
Come prima cosa potremmo cominciare a ridurre la produzione dei rifiuti. Poi, con la politica dei piccoli passi, testare la raccolta differenziata porta a porta (l’unica veramente funzionante) in una piccola zona del paese, estendendola mano a mano allla città intera. Questo anche per dare modo a tutti di assimilarne i concetti e farla diventare non più un’idea astratta, ma una cosa reale.
Naturalmente il compito dell’amministrazione non si dovrà fermare a quello di formare-informare, l’amministrazione dovrà supportare in ogni momento i cittadini, fornendo gli adeguati mezzi per poter portare a termine il progetto. Tutti e sottolineo tutti dovremo fare il nostro sforzo, con fiducia reciproca per trasformare questi rifiuti da problema a risorsa che possa essere riutilizzata e riciclata.
Prima di lasciarvi vi consiglio la visione di questo video relativo al Centro Riciclo di Vedelago (TV)

Non so se potremmo mai riuscire nelle nostre zone a realizzare qualcosa di simile, però penso che il futuro è questo. Comunque sia, credo che la sua visione possa essere educativa, anche per capire che tante cose che attualmente gettiamo possono rappresentare una risorsa reale.

Buonanotte

Annunci

Nessuna Risposta to “Raccolta Differenziata”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: