Piacere

Salve a tutti, mi chiamo Pierangelo Santi, forse chi visiterà questo spazio mi conosce già, comunque mi sembra giusto spendere due righe per presentarmi.

Sono nato a Tuscania, nella maremma laziale nel Giugno 1965. Fra studi riusciti e altri poco riusciti, passando in mezzo a diverse esperienze lavorative, sono giunto ad oggi. Attualmente gestisco un piccolo internet point. Sono sposato con Minako, giapponese, da Settembre 2008. I valori in cui credo, eredità della educazione familiare di cui ringrazio i miei genitori, sono il rispetto e l’amore per gli altri. Amo la musica e viaggiare. Quest’ultimo inteso anche come momento di incontro-scambio con culture differenti e crescita interiore.

Perchè questo blog? L’idea è conseguente alla mia candidatura come consigliere in una Lista Civica partecipante alle elezioni comunali di Tuscania, il mio paese. E queso blog dovrebbe e vorrebbe essere un punto d’incontro con quella gente che usa la rete. Uno spazio dove esporrò di volta in volta le mie idee, dove si potrà discutere delle varie problematiche, dove sarete liberi di proporre e criticare. Una porta aperta alle idee che rimarrà aperta anche e soprattutto se dovessi entrare a far parte della squadra che amministrerà il paese in futuro, per far sentire in sede consigliare anche la voce della gente.

Un cordiale saluto

Pierangelo Santi

Annunci

9 Risposte to “Piacere”

  1. Caro Pierangelo,

    il matrimonio avverrà nel settembre 2009 o è solo un errore di stampa?
    Sayonara.

    dario

    P.S.
    Non vedo più il tuo nome “di battaglia”: come mai?

    • Grazie Dario per la segnalazione, diciamo che è stato un errore di “stampa”, sono effettivamente sposato dallo scorso Settembre 2008.
      Per quanto riguarda il nome di battaglia è stato omesso involontariamente quando ho consegnato le firme, quando mi sono ricordato era troppo tardi per modificare la scheda. Tutto qui.
      Domoarigatougozaimashita!
      Sayonara.

  2. Ciao grande Piero, un abbraccio fortissimo dai tuoi amici di sempre e che…non potranno votarti in quanto emigrati locali comunitari. Antonello e Mamelito!

    • Un saluto grande antonello e grande mamelito, non vi preoccupate. Pensate che non mi può votare nemmeno mia moglie, anche se residente, in quanto extracomunitaria.
      Un abbraccio

  3. Volevo sapere: ma le ronde? e poi quelli che puzzano? ciao Piero fammi sapere.

    • Non riuscendo a capire se scherzi o dici sul serio, ti replico tra il serio e il faceto: per quanto riguarda le ronde credo che, con una buona organizzazione e sinergia delle forze pubbliche presenti sul territorio, si possano anche evitare; per quanto riguarda quelli che puzzano posso solo prometterti che ci sarà “Più sapone per tutti!”.
      Grazie comunque per il commento
      Ciao

  4. Voglio votare pure io!!! Caspita! Non è giustooooo!!

  5. Voglio votare pure io!!! Caspita! Non è giustooooo!! Comunque.. ti auguro buona fortuna!! Sono sicura che farai il bravo!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: